Disnar per la Storica

Disnar per la Storica 2016

Disnar per la Storica

L’AIL Venezia è sempre al fianco della voga alla veneta. Oltre che alle Regate delle Donne, allo “sprint” di Cannaregio, al “prologo” dell’Arsenale e altre, nel 2014 e nel 2015 ha sponsorizzato alcune caorline partecipanti alla Regata Storica, tra cui quella di Jesolo vincitrice di entrambe le edizioni e quella di Malcontenta - Riviera del Brenta, seconda classificata nel 2015. Anche quest’anno l’AIL partecipa "griffando" alcune delle imbarcazioni e offrendo premi ai regatanti delle diverse categorie.

Venerdì 26 agosto 2016, dalle ore 19.00 alle 23.00

Una grande festa della “venezianità”, all'insegna della condivisione, della convivialità, ma anche della voga alla veneta e della tradizione: è la proposta di “Disnar per la Storica”, l'iniziativa patrocinata dal Comune di Venezia con la collaborazione di Vela Spa, in programma per venerdì 26 agosto, dalle ore 19 alle 23.

A presentare l'appuntamento è stato questa mattina a Ca' Farsetti, nel corso di una conferenza stampa, il consigliere delegato per la Tutela delle tradizioni, Giovanni Giusto, insieme ai principali promotori dell’iniziativa, Saverio Pastor e Michela Scibilia.

Presenti anche l'amministratore unico di Vela, Piero Rosa Salva, e i rappresentanti dei regatanti e delle 58 associazioni cittadine che hanno collaborato alla realizzazione dell'evento.

Dopo la cena in compagnia in una delle 15 tavolate allestite con l'aiuto dei cittadini, delle associazioni e delle società remiere del territorio in 12 diversi luoghi del centro storico, nelle isole e in terraferma, la serata sarà un'occasione per avvicinare o riavvicinare veneziani nuovi e vecchi al mondo della voga e del remo. Le società remiere promuoveranno i propri atleti, le iniziative, i corsi, le scuole di voga per i più piccoli, presentando gli equipaggi partecipanti alle competizioni e mettendo a disposizione posti barca per assistere alla Regata Storica del 4 settembre, mentre gli sponsor avranno l’opportunità di spiegare le motivazioni che li hanno spinti a sostenere la voga alla veneta.
Saranno inoltre proiettate fotografie e filmati sulla storia delle regate, sulla stagione remiera 2015 e sulle regate ed eliminatorie 2016.