Progetto Itaca

Progetto Itaca

Da Genova a Trieste sognando Itaca: Regata per la vita

Venerdì 11 e sabato 12 giugno 2010
Zattere – Venezia

Filmato della manifestazione

Venezia accoglie la prima tappa adriatica del "Progetto Itaca": «DA GENOVA E TRIESTE SOGNANDO ITACA: Regata per la vita». Il maxi Farr 80 di Campione Sailing, barca oceanica di 24 metri dalle prestazioni veliche straordinarie, approderà alle Zattere nel pomeriggio di venerdì 11 durante il suo giro dell'Adriatico con tappe in vari porti italiani per concludersi a Itaca dopo la celebrazione della Giornata Nazionale dell'AIL per la lotta contro le Leucemie, i Linfomi e il Mieloma, a Brindisi il 21 giugno. Uno spritz di benvenuto è previsto a partire dalle ore 18.00 di venerdì 11, ora presunta di attracco dell'imbarcazione, presso il molo alle Zattere di fronte all'Adriatica di navigazione (tra Gesuati e San Basilio). Sabato 12, a partire dalle ore 9.00, sempre allo stesso molo delle Zattere, è previsto l' "ITACA DAY" di Venezia e Padova. Dopo l'accoglienza di pazienti, ospiti e amici, alle ore 10.00 si terrà la Conferenza di presentazione dell'iniziativa con distribuzione di vari materiali; alle ore 11.30 si formeranno gli equipaggi partecipanti, entro le ore 12.00 è previsto l'imbarco per un giro a vela in laguna ed entro le ore 16.00 il ritorno con rinfresco e "merenda". Saranno imbarcati pazienti ematologici in fase riabilitativa, medici, infermieri, psicologi e altri operatori; in particolare i bambini provenienti dal Centro Oncoematologico pediatrico di Padova. L'iniziativa vede la collaborazione di circoli e associazioni veneziane e in primis COMPAGNIA DELLA VELA e DIPORTO VELICO. È prevista una conferenza stampa di anticipazione dell'iniziativa presso la sede della COMPAGNIA DELLA VELA, San Marco 2, giovedì 10 giugno alle ore 11.30.


 

Parte il Progetto Itaca a sostegno dell’AIL
Da Trieste 2000 miglia nel mare della solidarietà

Martedì 8 giugno prende il via da Trieste e da Genova il Progetto Itaca promosso anche quest’anno dall'Associazione Italiana contro le Leucemie, i Linfomi e il Mieloma, nato da un’idea della Sezione AIL di Brescia e posto sotto il Patrocinio della Federazione Italiana Vela.
Un viaggio di 2000 miglia di due imbarcazioni oceaniche realizzato per ospitare i pazienti di
diversa età di 15 Centri di Ematologia e !nalizzato alla riabilitazione psicologica e al
miglioramento della qualità della vita dei malati ematologici in tutta Italia.
La Vela, per le particolari ed uniche condizioni in cui viene svolta e per gli stimoli che offre, è
utilizzabile come metodo terapeutico per persone con diverse disabilità e per molte patologie
offrendo importanti risultati. La riabilitazione è in questo progetto un valore fondante della
terapia ematologica ed è per questo che l'AIL permetterà a quasi 1000 persone che hanno
vissuto l'esperienza della malattia di vivere una giornata piena di emozioni che solo la vela può regalare.
Alle 12.00 dell’8 giugno le due imbarcazioni oceaniche di 24 metri messe a disposizione dell'AIL da Campione Sailing (Società Sportiva dilettantistica a responsabilità limitata senza scopo di lucro) salperanno rispettivamente dagli storici Yacht Club Adriaco e dallo Yacht Club Italiano.
A Trieste inaugureranno simbolicamente lo “speciale tour” la Signora Maria Grazia Santuz
(Presidente AIL Udine) e il Prof. Renato Fanin (Direttore Clinica Ematologica dell’Azienda
Ospedaliera, Università di Udine) mentre a Genova sarà compito dell’Avv. Sergio Bianchi
(Presidente dell’AIL Genova) e il Prof. Andrea Bacigalupo (Primario della Divisione di Ematologia dell’Ospedale San Martino).
Il 9 giugno ci sarà il primo “Itaca Day” a Marina di Carrara: più di 40 pazienti accompagnati da un équipe medica multispecialistica avranno la possibilità di provare l'esperienza della vela in una giornata interamente dedicata a loro. In ogni porto toccato dal tour un gruppo di volontari AIL si occuperà di accogliere gli ospiti che parteciperanno alla veleggiata, le autorità e la stampa locale.

I porti che accoglieranno le due imbarcazioni:

TRIESTE 8 giugno
VENEZIA 11-12 giugno
RAVENNA 13 giugno
RIMINI 14 giugno
ANCONA 15 giugno
PESCARA 16 giugno
BARI 18-19 giugno
GENOVA 8 giugno
CARRARA 9 giugno
RIVA DI TRAIANO 11 giugno
NAPOLI 13 giugno
PALERMO 15 giugno
REGGIO CALABRIA 17 giugno
TARANTO 19 giugno

Le due barche si incontreranno a BRINDISI il 20 giugno per l’ultimo Itaca Day e il 21 giugno si celebrerà la Giornata Nazionale contro le Leucemie, i Linfomi e il Mieloma.